Iniezioni di resine espandenti per consolidamento fondazioni

 In Suggerimenti

Le iniezioni di resine espandenti sono la migliore soluzione possibile per il recupero dei cedimenti in fondazione?

Molti mi pongono questa domanda e come ripeto sempre non esiste una risposta univoca visto che ogni dissesto e ogni cedimento è differente. Però sicuramente mi sento di dire che quasi sempre le iniezioni di resine espandenti sono migliori delle iniezioni di cemento. Questo vale almeno per il recupero di edifici che hanno subito un dissesto causato dal cedimento del terreno. La mia potrà sembrare ad alcuni un’affermazione un po’ “forte” o perlomeno poco veritiera. In realtà dopo tanti anni di esperienza ne sono assolutamente convinto per i seguenti motivi:

  • le resine espandenti sono leggere – a differenza del cemento, non determinano un sovraccarico del terreno, cosa che può determinare ulteriori cedimenti invece di eliminarli;
  • le resine possono essere iniettate anche in terreni poco permeabili. La loro espansione infatti crea dei piani di taglio che permettono una efficace diffusione anche in terreni che, come le argille, sono notoriamente impermeabili. Questo non vale per il cemento che per essere iniettato necessità di una permeabilità sufficiente (sabbie o ghiaie che raramente determinano cedimenti differenziali).


Potrei aggiungere altro ma le due motivazioni sopra riportate sono a mio avviso sufficienti a preferire, quasi sempre e sottolineo quasi, le iniezioni di resine a quelle di cemento.

Una obiezione potrebbe essere che la durabilità del cemento non può essere messa in dubbio mentre le resine sono materiali nuovi e quindi non si può conoscere il loro comportamento e durata nel tempo. Anche questo è un “falso mito”, le resine infatti sono conosciute ormai da trent’anni e nel sottosuolo non hanno antagonisti. I test nel terreno di durata ventennale fino ad oggi eseguiti, non hanno evidenziato né variazione di volume né tantomeno di resistenza meccanica.

Anche se non può essere la soluzione per tutti i dissesti le iniezioni di resine espandenti sono praticamente sempre un intervento migliorativo che ha effetti positivi sia sulla sovrastruttura che in termini di miglioramento del nodo terreno – fondazione. Sul nostro sito potrete sicuramente approfondire l’argomento consolidamento con iniezioni di resine a densità differenziata e comprenderne meglio il meccanismo d’azione e i campi di applicabilità!

Cristian Setti

Geologo

 

 

 

Post recenti
manuale SYStab consolidamento terreni con resine espandenti