Consolidamento terreno argilloso

 In Suggerimenti

Il consolidamento del terreno argilloso è un intervento spesso necessario per recuperare edifici lesionati da cedimenti differenziali.
Il cedimento di un terreno può essere imputato a differenti cause come i periodi di forte umidità in seguito a lunghe siccità (e viceversa), perdite d’acqua legate a danni alle tubature idriche, scavi in terreni adiacenti, forti scosse provocate da sismi, vibrazioni da alto traffico veicolare pesante, disseccamento del terreno, aumento dei carichi in fondazione, variazioni del livello di falde idriche ecc.

Terreni argillosi: perché richiedono il consolidamento delle fondamenta

I terreni argillosi sono senz’altro la tipologia di terreno di fondazione che richiede più attenzione. Questo tipo di terreno detiene infatti il primato della casistica di dissesti dovuti a frane, smottamenti e cedimenti in genere. In particolare, questi cedimenti possono accadere in terreni dall’elevata componente argillosa, con ripercussioni sia su edifici antichi che moderni, se non correttamente realizzati.

Le nostre colline e pianure sono ricche di terreni che possono presentare caratteristiche geotecniche estremamente diverse in funzione della loro natura e della loro condizione: ad esempio, una argilla essiccata ha un comportamento molto diverso da una argilla umida o satura d’acqua.
Queste caratteristiche del terreno ricco argilla sono legate alle dimensioni micrometriche dei cristalli che costituiscono i minerali argillosi, e sono le stesse che hanno reso tali materiali molto interessanti per l’industria dei laterizi e della ceramica.

Quando iniettiamo resine nelle argille non sfruttiamo la permeabilità per diffondere il materiale, in quanto è notoriamente bassissima. Le resine si diffondo grazie alle loro pressioni di rigonfiamento, generando dei piani di taglio lungo i quali la schiuma espandente penetra nel terreno argilloso impermeabile. In presenza di terreni saturi d’acqua le suddette pressioni e le rotture del terreno permettono all’acqua di essere drenata e alla resina di occupare i vuoti precedentemente occupati dal liquido.Consolidamento del terreno argilloso

Consolidamento del terreno argilloso con resine espandenti: i vantaggi

I terreni argillosi sono soggetti a deterioramenti e dissesti che alterano la loro componente chimica e fisica. Questi fenomeni possono determinare la presenza di vuoti importanti sotto le strutture.
Gli interventi di consolidamento del terreno permettono di rimediare ai casi di abbassamento strutturale che provocano le crepe nei muri.

La resina, una volta indurita, è un materiale impermeabile che offre un certo grado di isolamento del terreno argilloso, limitandone le variazioni di volume stagionali dovute alle variazioni del contenuto di umidità. La resina ha un peso ridotto e quindi, anche iniettata in quantitativi importanti, non determina sovraccarichi che possono generare cedimenti nei terreni sottostanti se compressibili.

Le iniezioni di resine espandenti sono un tipo di intervento particolarmente indicato per correggere i cedimenti dei terreni argillosi e stabilizzare le strutture, in quanto:

  • hanno un peso ridotto
  • garantiscono isolamento del terreno argilloso
  • non richiedono cantieri e scavi
  • non provocano vibrazioni
  • non generano materiale di risulta
  • non richiedono l’impiego di fanghi e malte cementizie
  • si integrano perfettamente con le strutture presenti senza creare squilibri.

Il consolidamento del nodo terreno-fondazione con iniezione di resine in terreni argillosi è uno dei principali sistemi di consolidamento delle fondazioni sul mercato negli ultimi anni.
Questo consolidamento prevede l’esecuzione di fori tramite perforatori che non richiedono grossi interventi sul terreno, non provoca vibrazioni e non produce materiale di risulta; successivamente avviene l‘iniezione di resine sintetiche biocompatibili che si gonfiano in profondità andando a colmare le cavità vuote.

Gli esperti di SYStab studiano le fondamenta e gli elementi che costituiscono il terreno, consigliano e supervisionano studi geologici e prove geotecniche per appurare la gravità del dissesto, la presenza di vuoti e per individuare il tipo di intervento di consolidamento più appropriato.

Il nostro staff di ingegneri e geologi è a disposizione per valutare ed approfondire senza impegno ogni caso che vorrai sottoporci. Chiedici un sopralluogo gratuito, siamo a tua disposizione!

Cristian Setti
Geologo

Post recenti
Inviaci un messaggio.
Sarai ricontattato entro 24 ore.