Cedimento causato da frana, dopo la stabilizzazione bisogna sollevare!

Si tratta di una edicola votiva interessata dalla frana del versante. Una edicola è una piccola struttura architettonica realizzata con lo scopo di proteggere l’elemento che vi è collocato, in sostanza un piccolo tempietto. In questo caso un dissesto del versante, ha causato la rotazione ed il cedimento di questa piccola cappella.

Dissesto risolto con Pali Precaricati SYStab

A seguito della frana sono stati eseguiti degli interventi di stabilizzazione del versante che hanno rimesso in sicurezza sia la strada che la piccola edicola votiva. E’ rimasto però il fuori piombo. A SYStab è stato quindi richiesto di utilizzare le proprie tecnologie per il recupero e sollevamento della struttura.

Si è quindi proceduto con l’impiego degli speciali martinetti idraulici con le seguenti fasi di lavorazione:

  • taglio del c.a. per svincolare la struttura dell’edicola dalle opere di c.a. realizzate per consolidare il versante
  • fissaggio di piastre in acciaio SYStab
  • impostazione di martinetti idraulici sulle piastre
  • fase di sollevamento con monitoraggio laser
  • fissaggio finale della struttura rimessa in piano.

Micropali Precaricati in acciaio – I vantaggi della tecnica SYStab

Il consolidamento fondazioni  con pali precaricati ha diversi vantaggi che lo caratterizzano rispetto alle tradizionali tecniche di palificazione:

  • tempi di esecuzione rapidi rispetto a metodologie classiche
  • non produce alcun materiale di risulta
  • non si usano né fanghi né acqua (cantiere asciutto idoneo anche in ambienti stretti o all’interno dei fabbricati)
  • non produce vibrazioni potenzialmente dannose per la struttura
  • la portata di ogni singolo palo viene testata in corso d’opera
  • precarico per l’annullamento dei cedimenti primari eseguito su tutti i pali
  • sollevamento e recupero del cedimento se la struttura lo consente.

L’intervento di consolidamento e sollevamento di questa cappella votiva è stato realizzato in 2 giorni lavorativi mediante l’impiego dei martinetti idraulici per pali precaricati SYStab.

Guarda anche i video della tecnica!

Per maggiori informazioni su questa Case History

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Provincia

Il Tuo Telefono (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto la legge sulla privacy

Desidero iscrivermi alla vostra newsletter

 

 

Inviaci un messaggio.
Sarai ricontattato entro 24 ore.