Cedimento del porticato di una villa in Val d’Orcia (SIENA)

Capita spesso di avere situazioni di dissesto che interessano le colonne del porticato. Si tratta di frequente di parti di struttura aggiunte o comunque con fondazioni più superficiali rispetto al corpo principale.

Anche in questo caso il cedimento differenziale ha interessato tutte le colonne del portico, che hanno subito un abbassamento progressivo rispetto al corpo di fabbrica principale.

Dissesto risolto con Pali Precaricati SYStab

In questi casi risulta molto vantaggioso e tecnicamente risolutivo, trasferire il carico di ogni colonna in profondità. I Pali Precaricati SYStab consentono di collegarsi direttamente ai plinti di ogni pilastro e infiggere i pali a pressione con martinetti idraulici. Una volta raggiunto il substrato alla profondità di progetto è possibile recuperare il cedimento mediante sollevamento controllato delle strutture, impiegando simultaneamente più martinetti idraulici.

Per ogni singolo palo il sistema permette di controllare la pressione raggiunta, testando di fatto la portata di ogni elemento della palificata. Inoltre, nel caso in esame, è stata realizzata una prova di carico a gradini come previsto dalla normativa vigente.

Micropali Precaricati in acciaio – I vantaggi della tecnica SYStab

Il consolidamento fondazioni  con pali precaricati ha diversi vantaggi che lo caratterizzano rispetto alle tradizionali tecniche di palificazione:

  • tempi di esecuzione rapidi rispetto a metodologie classiche
  • non produce alcun materiale di risulta
  • non si usano né fanghi né acqua (cantiere asciutto idoneo anche in ambienti stretti o all’interno dei fabbricati)
  • non produce vibrazioni potenzialmente dannose per la struttura
  • la portata di ogni singolo palo viene testata in corso d’opera
  • precarico per l’annullamento dei cedimenti primari eseguito su tutti i pali
  • sollevamento e recupero del cedimento quando la struttura lo consente.

L’intervento di consolidamento e sollevamento di questo porticato è stato completato in 4 giorni lavorativi mediante l’impiego dei martinetti idraulici per pali precaricati SYStab.

Guarda anche i video della tecnica!

Per maggiori informazioni su questa Case History

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Provincia

Il Tuo Telefono (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto la legge sulla privacy

Desidero iscrivermi alla vostra newsletter

 

 

Inviaci un messaggio.
Sarai ricontattato entro 24 ore.