PROBLEMATICA

L’intervento ha interessato una abitazione civile sita nella provincia di Firenze, in zona collinare. Si tratta di un edificio di 2 piani, in mattoni con fondazioni superficiali interessato da un progressivo dissesto dovuto alla presenza di terreni argillosi sensibili alle variazioni di umidità con cilici di ritiro e rigonfiamento che hanno determinato crepe sui muri diffuse,

SOLUZIONE E DESCRIZIONE INTERVENTO

La proprietà ed il progettista erano alla ricerca di un intervento che coniugasse bassa invasività e garanzie di risultato ed hanno optato per il consolidamento del nodo terreno fondazione mediante l’impiego di resine a lenta espansione con tecnologia SYStab. L’intervento ha riguardato circa 20 metri lineari di fondazione.

TEMPISTICHE E VANTAGGI RISPETTO A TECNICHE TRADIZIONALI

Il consolidamento con l’esecuzione di prove di collaudo pre e post iniezione ha richiesto due giorni e non sono stati necessari scavi ne opere preparatorie.

Contattaci per maggiori informazioni su questa Case History

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Provincia

Il Tuo Telefono (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto la legge sulla privacy

Desidero iscrivermi alla vostra newsletter