PROBLEMATICA
Il dissesto statico riguardava una abitazione sita sull’Appennino Bolognese. L’edificio costruito con fondazioni superficiali presentava un cedimento delle fondazioni della porzione verso valle rispetto a quella di monte. Il progressivo abbassamento aveva prodotto negli ultimi anni lesioni e crepe a 45°sui muri portanti e sulle pareti divisorie.

SOLUZIONE E DESCRIZIONE INTERVENTO
Si è deciso di intervenire con iniezioni di resine ad alta densità e ad alta espansione in modo da ottenere un miglioramento delle caratteristiche geomeccaniche del terreno ed omogenizzare il comportamento della struttura con la porzione a monte.

TEMPISTICHE E VANTAGGI RISPETTO A TECNICHE TRADIZIONALI
Le resine SYStab hanno consentito di ottenere la definitiva stabilizzazione in due giorni di lavoro attraverso la semplice realizzazione di perforazioni di diametro 25 mm e senza alcuna opera di scavo.

Contattaci per maggiori informazioni su questa Case History

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Provincia

Il Tuo Telefono (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto la legge sulla privacy

 Desidero iscrivermi alla vostra newsletter