PROBLEMATICA

Si tratta di un muro di contenimento in cemento armato sito sulle colline genovesi e realizzato con fondazioni sottodimensionate che negli anni hanno evidenziato cedimenti su tutto il fronte.

SOLUZIONE E DESCRIZIONE INTERVENTO

Per evitare rischi di nuovi cedimenti sono stati realizzati 7 micropali di 6,3 m in acciaio messi in opera grazie a martinetti idraulici usati a contrasto con la struttura esistente.

TEMPISTICHE E VANTAGGI RISPETTO A TECNICHE TRADIZIONALI

L’intervento della durata di 2 giorni, ha permesso di mettere in opera i pali riducendo al minimo la necessità di scavi e senza produrre vibrazioni o altre sollecitazioni dannose alla struttura.

Contattaci per maggiori informazioni su questa Case History

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Provincia

Il Tuo Telefono (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto la legge sulla privacy

Desidero iscrivermi alla vostra newsletter